Criminal Minds

   (1 Recensione)

1 Screenshot

Informazioni su questo file

 




Feedback utente

Creare un account o accedere per poter lasciare una recensione

Devi essere un utente registrato per poter lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi Subito

Sei già registrato? Accedi da qui.

Accedi Adesso

CoccoLoco

  

INTRODUZIONE
Un altro adattamento di una serie televisiva americana di genere poliziesco, idea apparentemente semplice, ma sviluppata discretamente dai ragazzi di una software house presumibilmente quasi sconoscita ma che, sicuramente, dopo questo titolo, avranno maggiori opportunità di mettersi in luce.

Esaminiamo più da vicino questo titolo.

TRAMA
Criminal Minds è un casual game composto da due casi distinti e vseparati che ci mette nei panni dei poliziotti di una squadra omicidi, chiamati ad indagare sulle morti sospette di due studentesse di una scuola d’arte.

Nel secondo caso, invece, dovremmo indagare sul furto di un potentissimo dispositivo, usato comunemente negli ospedali ma che, nelle mani sbagliate, potrebbe essere usato per fabbricare un ordigno nucleare.

GRAFICA
La grafica di Criminal Minds appare piuttosto ben realizzata, con ottime ricostruzioni degli ambienti tipici di una stazione di polizia o di un ospedale.

I dettagli sono perfettamente realizzati e, come sempre, questo casual game gira piuttosto bene anche su computer moderatamente potenti, non richiedendo grandi risorse né dal punto di vista grafico né per quanto riguarda la quantità di spazio richiesto sul disco fisso.

ENIGMI
Per quanto riguarda la parte enigmistica ci troviamo di fronte ad un casual gamemolto particolare, ricco di enigmi interessanti e sezioni ad oggetti nascosti, che rivestono una grande importanza ai fini del proseguimento delle indagini.

L’interrogatorio dei sospettati avviene anch’esso tramite un piccolo enigma, nello specifico si tratta del famoso gioco cinese del majong, una sorta di versione orientale del memory, in cui ad ogni accoppiamento corretto corrisponderanno informazioni utili da parte del sospettato.

Per compilare il profilo del colpevole sarà, invece, necessario collegare opportunamente alcuni segmenti, visibili nella parte centrale dello schermo.

INTERFACCIA
Questo casual game si guida, come sempre, interamente con il mouse, con il solo tasto destro.

È presente un inventario nella fascia inferiore dello schermo ed è possibile accedere ad un aiuto che, durante il gioco, ci mostra semplicemente alcuni suggerimenti su come completare il prossimo obiettivo, mentre durante le sezioni ad oggetti nascosti visualizza la posizione di un oggetto, come nei normali hidden object game.

Con il tasto ESC si accede, come sempre, al menù principale ed alle opzioni gi gioco.

SONORO
Dal punto di vista del sonoro non c’è nulla da dire, dal momento che il titolo presenta esclusivamente una musica di fondo e i sottotitoli in italiano.

Scordatevi il doppiaggio, quindi, anche se c’è da dire che quanto fatto da questo punto di vista appare, comunque, di buona qualità.

CONCLUSIONI
Un titolo sicuramente da avere nella propria collezione, specialmente se amate gli adattamenti da serie tv.

Peccato che, forse, non abbia potuto beneficiare di una grande pubblicità, probabilmente, da questo punto di vista, avrebbe meritato di più.

Condividi questa recensione


Link alla recensione